Le rette

Bambini residenti nel comune di Bonate Sotto:

fascia di frequenza tempo pieno
7,30 – 18,00
part-time mattino
7,30 – 13,00
part-time pomeriggio
13,00 – 18,00
retta mensile 600,00 480,00 450,00

 

Bambini residenti in altri comuni, convenzionati o meno con la fondazione:

fascia di frequenza tempo pieno
7,30 – 18,00
part-time mattino
7,30 – 13,00
part-time pomeriggio
13,00 – 18,00
retta mensile 680,00 544,00 510,00

 Informazioni aggiuntive

Le rette comprendono: il costo dei pasti e merende, i pannolini, le bavaglie, le salviette igieniche ed il materiale didattico. Il pagamento delle rette deve avvenire entro il giorno 10 del mese di competenza.
Mensilmente verrà consegnato un avviso di pagamento con il calcolo della relativa retta. Il versamento della retta mensile di frequenza dovrà avvenire mediante RID o MAV, in base alla vostra scelta attuata al momento dell’iscrizione.

Nel caso di frequenza part-time al mattino con permanenza continuativa dalle ore 7,30 alle ore 13,30 la retta è ridotta del 20%.

Nel caso di part-time al pomeriggio con permanenza continuativa dalle ore 13,00 alle ore 18,00 la retta è ridotta del 25%.

Nel caso di fratelli frequentanti il nido, sulla retta del secondo fratello viene praticata una riduzione del 30%.

In caso di assenze si applica una riduzione di € 2,00 al giorno escluse le festività Pasquali e Natalizie.

In caso di assenze per un mese intero per problemi di salute (che devono essere certificati) e si intende mantenere il posto occorre pagare il 75% della retta mensile.

In caso di assenze ingiustificate per almeno 30 giorni lo stesso verrà dimesso dal servizio.

La variazione del tipo di frequenza da part-time a tempo pieno devono essere comunicate con preavviso scritto alla coordinatrice del servizio almeno 15 giorni prima; in questo caso alla retta part-time 50,00 fino al termine dell’anno educativo.

In caso di ritiro definito del bambino per l’anno educativo in corso, lo stesso dovrà essere comunicato con preavviso scritto alla coordinatrice del servizio almeno 30 giorni prima del ritiro; in questo caso
dovranno essere pagate le rette successive alle dimissioni e fino al termine dell’anno educativo con una percentuale del 25% sulla retta pagata.

In caso di mancato pagamento di una o più rette, all’atto di una nuova iscrizione al nido o alla scuola dell’infanzia, la famiglia dovrà provvedere al saldo delle stesse, pena la non ammissione del bambino al nido o alla scuola dell’infanzia.

Programmi educativi creati da esperti
Per far emergere il meglio del vostro bambino